Lunedì 18 febbraio l’incontro con il magistrato autore di “Io non posso tacere”

 Lunedì 18 febbraio, alle ore 18, il Lyceum Club Internazionale di Firenze ospita Piero Tony, il magistrato autore del libro “Io non posso tacere” (Einaudi, 2015), che ripercorrerà la storia dell’inchiesta “Mani pulite“, la più clamorosa inchiesta giudiziaria italiana. Nell’annata dedicata alla “mano”, nel senso più ampio del termine, è con profondo senso dello Stato, che il Lyceum dedica questa serata all’inchiesta che travolse, a suo tempo, gran parte della classe politica italiana e del mondo imprenditoriale.

Dall’indagine – condotta dal cosiddetto Pool di Milano, guidato dal Procuratore Capo Francesco Saverio Borrelli e di cui facevano parte i pubblici ministeri Antonio Di Pietro, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo – ebbe origine un vero e proprio ciclone giudiziario, che, ormai, fa parte della storia recente del nostro Paese.

 

Piero Tony (Zara 1941) è entrato in magistratura nel 1969 all’età di ventotto anni. 

– Giudice Istruttore a Milano fino al 1974 (istruì tra l’altro il primo procedimento contro le BR di Curcio, Cagol e altri, assieme all’allora sostituto Guido Galli, successivamente assassinato all’Università degli Studi di Milano).

– Giudice Istruttore a Venezia fino al 1980, in Corte d’assise fino al 1982 ed al Tribunale per i Minorenni del Veneto fino al 1984.

– Giudice del Tribunale per i Minorenni della Toscana fino al 1990 e poi sostituto Procuratore Generale presso la Corte d’Appello di Firenze fino al 1998 (è stato pubblica accusa nel processo di appello per i delitti del mostro di Firenze dove chiese ed ottenne l’assoluzione di Pietro Pacciani).

– Presidente Tribunale per i Minorenni della Toscana fino al 2006.- Procuratore Capo della Repubblica di Prato fino al pensionamento nel 2014.

Per vari anni componente del Comitato di Bioetica presso il Dipartimento di Fisiopatologia Clinica dell’Università degli Studi di Firenze. Vari scritti: il pamphlet “Io non posso tacere” per Einaudi, articoli giuridici su quotidiani, settimanali e riviste giuridiche (Foro Italiano e Guida al Diritto). Per molti anni ha insegnato Diritto Penale e Procedura Penale presso la Scuola Sottufficiali Carabinieri di Firenze. Fondatore e Direttore per anni della sezione Minori e Famiglia di Toscana Giurisprudenza. Presidente/Relatore in numerosi convegni sulle necessità di un processo giusto e sulla riforma della giustizi minorile. Relatore presso l’Università Bocconi di Milano negli Incontri sull’Etica (tra i relatori anche il “teologo del dubbio” Cardinale Martini), su giudizio morale, libertà e responsabilità nel procedimento penale. Componente del Comitato Promotore dell’Unione Camere Penali per la proposta di legge costituzionale sulla separazione delle carriere dei magistrati. Presidente del Dipartimento Giustizia della Fondazione Einaudi.

Tutti gli appuntamenti del programma 2019 sul sito www.lyceumclubfirenze.it

Lyceum Club Internazionale di Firenze

Lungarno Guicciardini, 17

50125 Firenze

Tel. 055.2478264

Per ulteriori informazioni: info@lyceumclubfirenze.it