Supera il traguardo dei 10 anni il business speed dating organizzato da Confindustria Firenze
L’edizione 2018 in corso allo ZoWorking con 500 partecipanti

FIRENZE, 27 novembre ’18 – Non più solo business speed dating, ma anche 30 minuti per farsi conoscere. Parliamoci.net 2018 cresce in numero di partecipanti e accelera le occasioni di business delle imprese toscane offrendo loro, oltre agli incontri one-to-one, la possibilità di speech di presentazione.
Parliamoci.net 2018 conta, infatti, quasi 500 iscritti, per oltre 230 imprese, con una crescita di presenze di imprese manifatturiere e una media di 8 incontri di Business Speed Dating, per ciascuna impresa iscritta.
A questo si affiancano i consueti approfondimenti tematici con focus sull’open innovation e digitalizzazione.

L’evento, che quest’anno ha superato il traguardo dei dieci anni, è ideato e organizzato da Confindustria Firenze e conferma in Toscana la sua formula dedicata a fare conoscere aziende, ampliare il business, trovare nuovi partner di affari o comprendere le nuove tendenze del mercato.

Quanto business ha sviluppato in questi anni Parliamoci? Molto! Almeno secondo gli indici di gradimento della manifestazione. Impossibile però quantificarlo numericamente, perché lo spirito della manifestazione è proprio questo: offrire alle imprese la possibilità di conoscersi e condividere idee, proposte, soluzioni che potranno essere sviluppate e approfondite anche successivamente.
Le richieste sempre crescenti di partecipazione, dimostrano infatti che i risultati per i partecipanti non sono mancati e sono stati numerosi.

Parliamoci.net è diventata una business community molto attiva fra le imprese. Le aziende che hanno partecipato agli incontri, infatti, hanno iniziato a conoscersi e selezionarsi virtualmente su www.parliamoci.net per approfondire gli incontri più interessanti per sviluppare le proprie idee, Parliamoci.net è ideata e organizzata da Confindustria Firenze. E’ la dimostrazione che dialogo e collaborazione fra imprese favoriscono risultati concreti. Simbolico anche il luogo di svolgimento di questa edizione l’innovativo ZoWorking di Sesto Fiorentino: uno spazio di co-working, realizzato dagli intraprendenti Daniele ed Emiliano Caselli. Nella struttura, alle tradizionali postazioni di lavoro, sale riunioni, spazi per eventi business e convention, aree di formazione condivisa e reception segreteria, si affianca la possibilità di usufruire di servizi integrati messi a disposizione dall’azienda che ha ideato lo spazio. L’evento rispecchia perfettamente la filosofia di Zoworking ovvero l’attenzione alle aziende e al creare impresa, concetti sui quali è nata l’idea di questo spazio punto di riferimento per fare network e attivare lavoro.

Parliamoci.net 2018 è stata resa possibile anche grazie alla collaborazione di Confindustria Servizi le convenzioni Retindustria; Umana; PWC, Sfera Ingegneria e al contributo di Car2Go; Previndustria; SoftwareOne; Day; Vueling. Grazie, inoltre, al supporto tecnico di Tema; FMX; Muratori Terzini.