L’Associazione, fortemente voluta dai 4 soci Enegan, si occuperà delle tematiche relative alla salvaguardia ambientale

Un progetto completamente dedicato all’ambiente che è cresciuto nel corso del tempo fino a diventare una Onlus. Diventa ufficiale la nascita dell’Associazione Save The Planet onlus, l’organizzazione senza scopo di lucro che fa seguito al progetto “Salviamo il Pianeta”, realizzato dai quattro soci di Enegan, trader di gas, luce e telecomunicazioni, che ha nella principale filosofia aziendale quella della salvaguardia dell’ambiente e dell’ecosostenibilità.

Il progetto Salviamo il Pianeta, nasce da un’idea dei 4 soci Enegan Andrea Guarducci, Giovanni Pucci, Gianni Acciai e Massimo Bismuto, che da sempre hanno interesse e attenzione alle tematiche ambientali. L’iniziativa ha l’obiettivo di sensibilizzare – attraverso storytelling, testimonianze di esperienze dirette ed azioni concrete – il grande pubblico relativamente a temi come la salvaguardia dell’ambiente, la tutela delle specie animali, l’attenzione ai grandi problemi ambientali e la valorizzazione dei luoghi più fragili ed incontaminati della Terra.

Il grande riscontro e l’attenzione verso queste tematiche sempre più drammaticamente attuali, ha portato alla decisione di trasformare un semplice progetto in un’iniziativa molto più strutturata, fino alla nascita dell’Associazione Save The Planet onlus. Lo scopo dell’Associazione è quello di perseguire esclusivamente finalità di solidarietà sociale, mediante lo svolgimento di attività nei settori della tutela e valorizzazione della natura, dell’ambiente e della beneficenza. Inoltre, l’Associazione si pone l’obiettivo di operare per la salvaguardia del pianeta e degli essere viventi, anche attraverso progetti volti a sostenere persone in situazioni economiche sfavorevoli ed enti che operano a favore di soggetti svantaggiati nell’ambito della salvaguardia ambientale.

La mission di Save The Planet è quella di sensibilizzare l’uomo sulle sue pratiche quotidiane nel tentativo di restituire alle generazioni future un ambiente migliore, focalizzando l’attenzione sul cambiamento climatico, le malattie globali e le catastrofi ecologiche. Il tutto mettendo in pratica azioni concrete e dando visibilità e supporto ad idee e proposte di persone fisiche, associazioni, imprenditori ed opere sociali.

Andrea Guarducci, presidente di Enegan afferma: “Salviamo il pianeta è un progetto che ho fortemente voluto e nel quale ho coinvolto i miei 3 soci, con i quali sviluppiamo da sempre iniziative legate alla salvaguardia del pianeta. Le emergenze ambientali e gli allarmi che quotidianamente vengono lanciati non possono più essere ignorati. Siamo ad un punto critico, dove le coscienze comuni devono capire quanto sia grave questo problema. Il fatto che il progetto si sia evoluto fino a diventare una onlus, mi riempie di speranza perché significa che l’emergenza è percepita e che vengono accolte positivamente tutte le iniziative nate per salvare il pianeta”.

Elena Stoppioni, neo Presidente di Save The Planet, dichiara: “Perché far nascere una nuova associazione ambientalista? Perché serve un luogo fisico di confronto e perché chi ha un obiettivo comune possa parlare con una voce sola alla società tutta e alle istituzioni. Ci sono alcune grandi urgenze che non possono essere dimenticate, come la plastica che invade i nostri oceani e fiumi, o le emissioni di gas climalteranti che nascono da stili di vita non sostenibili”. Continua Stoppioni: “Save The Planet chiama all’azione tutti coloro che hanno a cuore il Pianeta e la sua salvaguardia, perché come dice il proverbio Masai “La terra non ci è stata data in eredità dai nostri padri, ma in prestito dai nostri figli”.

Per tutte le info è possibile visitare il sito ufficiale https://www.savetheplanet.green/