Sabato ultima gara di campionato in casa che potrebbe già regalare lo storico traguardo

Ultima partita interna per le Volpi Rosse Menarini che, sabato 2 marzo alle 15.30, affronteranno al Palavalenti di Firenze la Polisportiva Disabili Foligno. La gara arriva al termine di una settimana a dir poco entusiasmante per la squadra fiorentina che, nello scontro diretto a Rieti del turno precedente, ha avuto la meglio con un risultato che ha superato i 30 punti di scarto. Alla luce di questo successo, le Volpi Rosse Menarini sono così prime a pari merito proprio con Rieti, ma con la differenza canestri a favore. Adesso, a due giornate dalla fine, alla squadra fiorentina basterà vincere sempre per assicurarsi, da prima in classifica, l’unico posto disponibile per i play off, risultato ampiamente insperato all’inizio della stagione.

“Per la nostra società si avvicina un traguardo storico – afferma Ivano Nuti, presidente delle Volpi Rosse Menarini -, risultato che sarebbe stato impossibile senza il supporto di Menarini. Dall’anno della nostra nascita, nel 2011, siamo sempre cresciuti, ottenendo risultati migliori rispetto all’anno precedente. Questo è il momento migliore per raggiungere l’obiettivo dei play off, traguardo che va oltre ogni aspettativa. Oltre che per i ragazzi, sono contento anche per tutte le persone che gravitano intorno alla società e che hanno fatto delle Volpi Rosse Menarini parte integrante della loro vita quotidiana”.

“Siamo, ogni giorno di più, orgogliosi di aver scelto di supportare le Volpi Rosse Menarini, al di là dei risultati.– dichiara Valeria Speroni Cardi, direttore Corporate Press & Media Relations del Gruppo Menarini -. Sapere che ci sono buone possibilità di raggiungere i play off non può che farci piacere, specialmente perché vengono ripagati i sacrifici di tutti i nostri atleti. Facciamo un grandissimo in bocca al lupo alla squadra per le prossime due partite”.