Parte la campagna di crowdfunding per l’acquisto di dispositivi medici

Una raccolta fondi per sostenere il Veneto nella lotta al Coronavirus. Nasce dalla volontà della Fondazione Olmar, attraverso la piattaforma gofundme, una campagna di crowdfunding volta a trovare risorse che permettano di acquistare ventilatori e dispositivi medici da utilizzare nelle terapie intensive degli ospedali del territorio veneto per assistere i malati di Covid-19.

L’obiettivo fissato dalla Fondazione per questa campagna è quello di raccogliere 50.000 euro che, una volta terminata, saranno devoluti alla Regione Veneto per sostenere gli ospedali del territorio impegnati nella cura dei pazienti affetti da Coronavirus. Sarà possibile donare collegandosi alla pagina https://www.gofundme.com/f/Venice-against-COVID-19.

La Fondazione Olmar, con base nel Regno Unito, è presieduta dall’imprenditrice veneta Katja Rossi e, nel comitato, è presente anche Luce Churchill, vedova di Winston Spencer-Churchill. L’associazione no profit prende il nome dal marchio veneziano Olmar, storico marchio del Made in Italy con oltre 60 anni di storia, che negli ultimi anni ha convertito la propria attività realizzando dispositivi innovativi per il riscaldamento e la sanificazione degli ambienti.