FIRENZE, 6 NOVEMBRE 2016– Matteo Renzi, presidente del consiglio, ha chiuso pochi minuti fa la Leopolda 7. Renzi affronta i temi dell’attualità politica non risparmiando frecciate al fronte del No al Referendum Costituzionale del 4 dicembre e alla Minoranza PD.

“Da qui capiamo – apre il discorso Renzi – che fare politica non è una parolaccia, fare politica è cosa che possono fare14917253_1280862488633196_4866345810758289256_o tutti, ne è un esempio il grande lavoro fatto nei tavoli di lavoro di ieri, i Ministri mi hanno ringraziato perrchè sono stati veri focus group politici. È stata la Leopolda segnata da terremoto – ha aggiunto – abbiamo aperto con il pensiero alle donne uomini che stanno nelle zone colpite. Immaginate cosa vuol dire per i nostri connazionali sfollati e che vincono nei container, a tutti loro vorrei che andasse il primo pensiero, saremo capaci di ricostruire”.